Archivio per aprile 2008

30
Apr
08

ANALISI DEL VOTO A SESTRI LEVANTE: PERCHE’ LAVARELLO HA VINTO

 

Il ballottaggio del 27 e 28 aprile ha visto l’affermazione del candidato di centro sinistra Andrea Lavarello sul candidato di centro destra Giuseppe Janni. Il sindaco uscente e riconfermato ha avuto circa il 60% dei voti espressi mentre a Janni è andato il 40% dei consensi. Fin qui la cronaca. Ma cerchiamo di capire come si sono svolti i fatti, partendo dal risultato della prima votazione, quando oltre ai due citati erano in lizza Giacomo Rossignotti, Vincenzo Gueglio, Ena Porcella, Roberto Santi e Paolo Davini. A Lavarello sono andati circa 6.000 voti, a tutti gli altri insieme circa 6.500. Gli elettori potenziali in città erano, e sono, circa 17.200. Lavarello è stato quindi votato dal 34,5% degli aventi diritto, gli altri qualche punto in più. Considerazione: Lavarello, già con la prima votazione, era un sindaco in pectore di minoranza, nel senso che i due terzi dei cittadini aventi diritto non l’ha votato. Ed è gravissimo. Continua a leggere ‘ANALISI DEL VOTO A SESTRI LEVANTE: PERCHE’ LAVARELLO HA VINTO’

29
Apr
08

foto ricordo

foto ricordo

29
Apr
08

lieto evento

lieto evento

29
Apr
08

trinità

trinità

27
Apr
08

alemanno

alemanni

24
Apr
08

25 aprile

frankenstein

23
Apr
08

RESURREZIONE

resurrezione

23
Apr
08

elezioni a sestri levante

Andare a votare è un diritto.

Non votare Lavarello è un preciso dovere
per il bene di Sestri,
votare Ianni è una scelta dettata
dalla personale sensibilità.

Noi rimaniamo comunque convinti che
il buon governo della città potrà essere garantito
solo fuori dalle logiche dei partiti e delle lobbies.

Quelle stesse lobbies che
ci hanno messo nell’assurda situazione di
dover tornare alle urne nel caso vinca Ianni.

16
Apr
08

FUORI !

KO

16
Apr
08

sinistra arcobaleno

the end

14
Apr
08

L’INCUBO

DISTOPIA

13
Apr
08

BROKEBACK MOUNTAIN

brokeback

12
Apr
08

GIACOMO ROSSIGNOTTI – IL VOTO UTILE

C’è chi vuole contarsi,
chi vuole apparire,
chi protesta,
ma inconsapevolmente tutti lavorano per riconfermare una coalizione che da almeno 15 anni sta distruggendo Sestri.

Solo votando
Giacomo Rossignotti
si può andare al ballottaggio
e si può battere Lavarello.

07
Apr
08

elezioni politiche

SECESSIONE




Lavori in corso

Questo blog è in costruzione, i lavori di Edoardo si trovano anche su www.edoardobaraldi.it
Add to Technorati Favorites